Tappa delicatissima a Mestre, nel weekend degli esordienti

Maccan senza idee

Passa per il parquet del PalaFranchetti di Mestre il destino del Maccan Prata, che domani alle 16 affronterà la Fenice VeneziaMestre seconda in classifica nella speranza di non perdere troppo contatto dalla zona play-off. Seconda trasferta di fila per gli uomini di Mario Lovo, che dopo il ko di Sedico puntano a vendere cara la pelle in terra veneziana, al cospetto di un team particolarmente attrezzato. Occorrerà stringere i denti, anche in considerazione delle numerose assenze, che costringono il neo-tecnico giallonero ad una formazione quasi obbligata.

quarto torneo Acqua Dolomia

Intanto, domenica a tenere banco più di tutto sarà il 4° torneo “Acqua Dolomia”, che vedrà in gara sul parquet del PalaPrata dodici formazioni esordienti (ragazzi delle annate 2006 e 2007): oltre al Maccan Prata, spazio a Came Dosson, Antenore Padova, Portomansuè a 11, Liventina a 11, Sporting Altamarca, SaroneCaneva a 11, Miti Vicinalis, Pordenone a 11, Udinese a 11, Prata/Falchi Visinale a 11 e Vittorio Veneto Falmec a 11. In campo dalle 9 alle 18: un appuntamento per tutti!

, ,
Coppa Italia U19: gialloneri fuori a testa altissima
Fenice spietata: a Mestre il quarto ko di fila

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa