Verso il derby, Buriola: «Dimostriamo il nostro valore»

verso il derby

Appena tre giorni al derby della Destra Tagliamento, fra le due squadre più insigni del calcio a 5 provinciale. Sul parquet del PalaFlora di Torre, sabato, il Maccan Prata affronterà gli avversari della Martinel Pordenone, in quella che probabilmente è la sfida più sentita a livello di pubblico. Reduci da una finale play-off persa per un soffio e rinforzatisi nel mercato estivo, così come il team pratese i neroverdi rappresentano una compagine fra le più titolate a calcare i piani alti del girone. Ma a chi il derby darà adito a sognare di più? Lo abbiamo chiesto ad Andrea Buriola, uno dei pochi reduci della passata stagione e con un passato alla corte dello stesso club del Noncello.

Andrea, sei uno dei pochi rimasti in squadra dopo la scorsa stagione ed eri in campo in occasione dello 0-4 subito a febbraio al PalaPrata. Quant’è la voglia di riscatto?
«La voglia è sicuramente doppia: innanzitutto per quel derby perso, ma anche per tutta la scorsa stagione. Abbiamo una squadra nuova e questo è il momento di dimostrare che possiamo essere competitivi in questo campionato, allo stesso livello delle altre grandi squadre. Poi i derby sono partite a sé, si giocherà sugli errori.»

Di fronte avrete un Pordenone rinforzato. Come li vedi?
«Sono una squadra con fondamenta molto solide e compatte; una squadra tosta, che non molla e che sarà organizzata in tutto e per tutto. Noi dovremo semplicemente fare altrettanto. Conosco bene diversi ragazzi come capitan Marco Milanese, che è sì un mio grande amico e un bravo ragazzo, ma che è anche un giocatore serio e qualitativamente molto forte. Per il resto hanno pur sempre un portiere (Marco Vascello, ndr) che è ex serie A – e ho detto tutto –, e un giocatore come Rok Grželj, che è il loro pilastro e che fa sicuramente la differenza.»

Che ricordo hai dei tuoi anni a Pordenone?
«Ricordi molto belli, di una società che mi ha dato la possibilità di cominciare il mio percorso in questo sport, e per questo le sarò sempre grato

Venite da una sconfitta, contro il Sedico: vi siete detti qualcosa? Sentite maggiore pressione?
«La pressione c’è, sicuramente. Ma anche il Pordenone viene da una sconfitta, e quindi sarà altrettanto anche per loro. Da parte nostra c’è semplicemente una gran voglia di rimetterci subito in carreggiata

Appuntamento a sabato, quindi, sugli spalti del PalaFlora!

, , ,
il Sedico passa al PalaPrata
Ripresa sottotono: il Sedico passa al PalaPrata
Tempo di derby. Il Maccan all’assalto del PalaFlora
Tempo di derby: il Maccan all’assalto del PalaFlora

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e per migliorare l’esperienza d’uso delle applicazioni on-line; può contenere componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookies sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la nostra informativa